“Viagra Calabro”, breve storia di una ricetta che ci rende orgogliosi

La gioia di un premio va condivisa. Soprattutto se prima di ritirarlo ci tremano gambe e voce. Se devi attraversare due regioni e tanti kilometri per riceverlo. Se devi uscire da un carcere, quello di Saluzzo, e rientrare in un altro, quello di Bollate. Se ad accompagnarti è una perso