Tu chiamale se vuoi… emozioni

… Entrare nelle stanze-celle, dopo aver superato tutti i controlli, i “clic-clac” delle varie porte che si aprono e chiudono al nostro passaggio e vedere entrare i “ragazzi” con i loro occhi carichi di speranza contrapposti ai corpi stanchi, accogliere i