Guardiamoci Dentro

paravento di stampati

Non siamo spariti! Il nuovo anno è iniziato in modo fantastico! Al Teatro Regio di Torino, il 28 gennaio, è stata inaugurata l’esposizione di Guardiamoci Dentro, il convegno dedicato al mondo del carcere, promosso dalla Compagnia di San Paolo e dall’Ufficio Pio.

Quest’autunno avevamo lavorato nel laboratorio per la definizione del logo del Convegno, la scelta dell’allestimento da proporre, l’individuazione delle frasi che avrebbero accompagnato i volti e le immagini tratti dalle attività che si svolgono in carcere e che danno speranza e peso al tempo che scorre: il lavoro, il teatro, la scuola.

Cerchi enormi, di un metro di diametro, ora accompagnano il cammino di percorre il Foyer del Teatro Regio di Torino, e a breve anche l’atrio del Campus Universitario.
Un grande pannello di legno e ferro, creato dagli amici di “Ferro e Fuoco” che lavorano nel carcere di Fossano, ha ospitato gli scatti Fine Art di Davide Dutto, proprio come le stampe che escono dal nostro laboratorio. Una cartolina con l’inconfondibile impronta e le informazioni sul sito, sul progetto e sui nomi di tutti i partecipanti, hanno completato l’opera.

Siamo orgogliosi e soddisfatti di aver portato la nostra voce e quella del nostro lavoro in una sede così prestigiosa.
E tra poco il laboratorio riaprirà i battenti… sarà un anno pieno!

 

 

 

Editor e responsabile dei contenuti per l'Associazione culturale Sapori Reclusi